Informiamo tutti gli utenti campani del Servizio Sanitario Nazionale che la A.S.L. Napoli 2 Nord ci ha inviato, in data odierna, una comunicazione, con prot.n° 150 del 23/06/2015, relativa alla sospensione delle prestazioni sanitarie erogate in regime di accreditamento relativamente ai pazienti esenti per malattie rare con codici di esenzione lettera “R” di cui riportiamo sotto un estratto :

“Si precisa che, ai sensi del DCA 101/13, il tetto per le prestazioni lettera R sarà esaurito al 24 Giugno 2015; per cui dal 25 Giugno 2015 non sarà possibile garantire il pagamento di tali prestazioni e sarà quindi bloccata la possibilità di inserimento dei dati delle relative ricette nel sistema CaComm dell’ASL Napoli 2 Nord”.

In parole povere, tutti gli utenti con codici di esenzione “R” non potranno più effettuare prestazioni in esenzione nelle strutture sanitarie accreditate di questa ASL e noi saremo “costretti” ad erogarle solo in regime di assistenza indiretta, cioè a pagamento.